Salviamo Linfano da 30.000 metri cubi di cemento

 

Salviamo Linfano da 30.000 metri cubi di cemento

SALVIAMO LINFANO! SALVIAMO LINFANO!

DISSENTIAMO DALLA CEMENTIFICAZIONE PER MANO PUBBLICA!

Per questa martoriata “Busa”, la difesa del suolo, del verde, del paesaggio che ancora rimangono è una scommessa per il futuro.

Se le nostre Amministrazioni non modificano i piani regolatori riportando i terreni alla destinazione agricola, almeno bisogna impedire che nuovi terreni diventino edificabili.

Tutto questo deve valere specie per l’area del Linfano, un fazzoletto verde incastonato fra l’immenso azzurro di lago e di cielo ove il Comune di Arco sta approvando la norma che permetterà ad AMSA di attuare una immane e liquida colata di cemento, grigio e freddo, destinata a cancellare per sempre quel che resta di uno scorcio di paesaggio che madre natura ci ha dato in consegna.

Non è un verde campeggio, ma un villaggio turistico da 30.000 metri cubi.

Sono state presentate osservazioni puntali, cadute come sempre nell’indifferenza della giunta comunale e della maggior parte dei consiglieri comunali.

La Provincia stessa dichiara: “manifesta preoccupazione… per l’insediamento urbanistico irreversibile… L’ampia porzione di terreno agricolo… conserva pur sempre un suolo permeabile e immediatamente rigenerabile… possiede pertanto una intrinseca valenza di riequilibrio ambientale e di connettività ecologica, fattori non certo trascurabili sotto un profilo di biodiversità territoriale … in rapporto al contesto insediativo di quei luoghi, già diffusamente urbanizzati” (Conferenza di pianificazione 14/2017).

Aiutateci, è importante la voce di tutti, creiamo sensibilità, facciamo circolare il manifesto pro paesaggio e pro suolo.

Sono gradite idee, pensieri, sensazioni e collaborazione: [email protected]
Grazie a tutti!

Comitato Salvaguardia Olivaia

Comitato Sviluppo Sostenibile

WWF Trento

Italia Nostra sez. Trentina

Amici della Terra dell’Alto Garda e Ledro

Associazione R. Pinter

About salvaguardiaolivaia

Il Comitato Salvaguardia dell'Olivaia nasce ad Arco nel 2013 e si interessa della salvaguardia del paesaggio nell'Alto Garda. E' composto da cittadini che pensano che l'ambiente altogardesano sia da preservare dalle colate di cemento che lo minacciano fino a renderlo irriconoscibile.
This entry was posted in Paesaggio, Temi caldi. Bookmark the permalink.